Asola (MN) – Museo Civico G. Bellini Via Turbini, 3, 46041 Asola MN
Posted on 09/01/2018 / 403

La raccolta del Museo Civico di Asola nasce dalla collezione privata del Cavaliere Goffredo Bellini, un appassionato ricercatore di oggetti legati alla storia locale, che raccolse, sul finire dell’Ottocento, numerosi reperti archeologici, cimeli di guerra, opere grafiche e pittoriche, libri antichi, oggetti d’arte sacra, creando così una collezione molto ampia suddivisa nelle seguenti sezioni: archeologia, arte, storia militare e scienze naturalistiche.

I reperti archeologici risalgo a vari periodi storici, in particolare sono molteplici le testimonianze risalenti alla Preistoria, all’antico Egitto, alla Grecia Attica, ai Celti, agli Etruschi e all’Antica Roma, rinvenuti nella zona dell’Adda.

Il Bellini scelse di rendere visitabile la sua collezione privata al pubblico nel corso degli anni ’20, progetto a cui si dedicò per gli ultimi venticinque anni della sua vita, per poi lasciarla in eredità al Comune nel 1947.

Le opere raccolte furono sistemate prima in una scuola locale, poi nel Palazzo Monte dei Pegni, per tornare nel 2006 alla loro sede originaria. In questo periodo la collezione si arricchì di oggetti di vita quotidiana dell’asolano, implementando il già consolidato legame con il territorio e i suoi abitanti, e successivamente fu annesso al Museo Parrocchiale d’arte Sacra Giovan Battista Tosio, per questa ragione include numerose opere di arte sacra e alcuni elementi provenienti dalla cattedrale in stile tardo-gotico lombardo.

Tipologie
Reviews
There are no reviews yet, why not be the first?
Leave a Review
You must be to post a review.
Related Listings