Kelebe attico a figure rosse Via XX Settembre, Ferrara FE, Italia
Posted on 24/11/2016 / 898

Autore: Pittore del Porco
Cronologia: Greco classica
Datazione: 470-460 a.C
Tipologia: Vaso
Luogo di rinvenimento: Tomba 503 nella Necropoli di Valle Trebba, Spina (Ferrara – FE)
Luogo di conservazione: Museo Archeologico Nazionale di Ferrara (FE)

Kelebe attico a figure rosse rinvenuto presso la tomba 503 nella necropoli di Valle Trebba della città etrusca di Spina (Ferrara).

La decorazione è divisa tra i due lati del reperto:

  1.  Teseo, a capo scoperto, con corta spada, balteo che gli pende al fianco, in corazza, maglia e corto chitone, assale il Minotauro che ha afferrato per un corno, mentre questi punta il braccio sinistro, per non cadere a terra, sopra un rilievo roccioso del terreno ed il sangue sprizza dalla ferita.
    A destra, con un nodoso bastone, una solenne figura barbata, in chitone ed himation, par che cerchi, col gesto imperioso, di allontanare l’eroe. Si ipotizza che il personaggio barbato possa essere Minosse, re di Cnosso, e la presenza di una colonna dorica suggerirebbe lo svolgersi la scena si svolga all’interno di un edificio, magari proprio nel palazzo di Cnosso;
  2. tre efebi ammantati a colloquio.

Metodo di acquisizione: Range-Based – Rilevatore: 3D ArcheoLab – Copyright: Museo Archeologico Nazionale di Ferrara

Tipologie
Ceramica
Vaso
Reviews
There are no reviews yet, why not be the first?
Leave a Review
You must be to post a review.
Related Listings